Bayern e Real Madrid, le grandi d’Europa che non sanno più vincere

Bayern e Real Madrid, le grandi d’Europa che non sanno più vincere
© foto www.imagephotoagency.it

Bayern e Real Madrid, due grandi d’Europa in crisi: sia la squadra tedesca che quella spagnola non vincono da quattro gare ufficiali

Periodo nero per Bayern e Real Madrid. La squadra tedesca e quella spagnola – campione d’Europa in carica – non vincono entrambe da quattro gare ufficiali. Cominciando dalla squadra bavarese, da questa stagione allenata da Niko Kovac dopo l’addio di Jupp Heynckes, il cammino delle ultime settimane recita: 1-1 casalingo con l’Augsburg, sconfitta per 2-0 in casa dell’Hertha Berlino, pareggio per 1-1 in Champions League contro l’Ajax e, in ultimo, la pesante sconfitta odierna per 0-3 contro il Borussia Monchengladbach  tra le mura amiche.

Stessa striscia senza vittorie per il Real Madrid di Julen Lopetegui, che non vince dallo scorso 22 settembre (1-0 sull’Espanyol); così i ‘blancos’ nelle ultime quattro partite: Siviglia-Real 3-0, Real-Atletico 0-0, CSKA Mosca-Real 1-0 (Champions League) e, oggi, la sconfitta per 1-0 sul campo dell’Alaves. Adesso la sosta per le Nazionali e il tempo per rifiatare – riflettere – sul prosieguo della stagione: Bayern Monaco e Real Madrid non hanno più tempo da perdere per confermarsi agli altissimi livelli degli ultimi anni.