Preziosi: «Piatek? No rimpianti, ora Sanabria. Romero-Juve? Troveremo soluzione»

Preziosi: «Piatek? No rimpianti, ora Sanabria. Romero-Juve? Troveremo soluzione»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Preziosi in merito ai temi del calciomercato Genoa: la cessione di Piatek, l’arrivo di Sanabria, l’interesse Juve per Romero

Enrico Preziosi, intervenuto ai microfoni di Sky durante l’evento ‘United for Genova’, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla cessione di Piatek e non solo: «Forse in futuro sarebbe andato via a una cifra maggiore di quella ottenuta. Ma avrei richiesto una cifra maggiore se il Milan non avesse pagato i 35 milioni tutti insieme. Senza questi 35 milioni non avremmo fatto l’operazione che è stata interessante per loro e per noi, nonostante abbia fatto arrabbiare i tifosi. E li capisco. Sono felice che abbia fatto subito gol, era giusto dimostrasse che valesse 35 milioni. Non vivo di rimpianti e sono contento che questo abbia fatto bene anche al Genoa».

Prosegue nelle esternazioni il presidente del Genoa, Preziosi, che assicura di non avere rimpianti circa la cessione del bomber polacco al Milan: «Ciò che è passato è passato, adesso abbiamo Sanabria su cui già la Roma aveva investito molto. Forse all’epoca non era pronto per la Seria A, ora sì. Romero? La Juve è molto interessata, noi vorremmo trattenerlo ancora un po’ e dovremo far quadrare numeri e condizioni. Con la Juve c’è un buon rapporto e troveremo una soluzione».