Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Inter, Castagne e Angeliño più lontani: ecco perchè

Pubblicato

su

Castagne

Calciomercato Inter, prosegue la caccia all’esterno: le strade che portano a Castagne ed Angeliño risultano poco percorribili

Un po’ per rinfoltire la rosa per la stagione in corso, un po’ per cautelarsi da subito qualore Ivan Perisic non dovesse rinnovare il suo accordo entro il 30 giugno, le attenzioni della dirigenza nerazzurra sono sempre rivolte all’esterno di fascia sinistra.

Tra i nomi caldeggiati negli ultimi giorni sono apparsi anche quelli di Timothy Castagne del Leicester e di José Angeliño del Lipsia.

Entrambi i profili, per quanto graditi a livello tecnico, non sono piste allo stato attuale percorribili da Marotta e soci. Tanto il Lipsia quanto il Leicester infatti – come sottolinea La Gazzetta dello Sport – rifiutano l’ipotesi di cedere il proprio giocatore senza un obbligo di acquisto futuro a cifre già pattuite, ma l’Inter non intende scendere a patti. Considerate poi le cifre spese dagli inglesi per Castagne (20 milioni) e dai tedeschi per Angeliño (18 milioni), è difficile che per entrambi si possa ragionare su cifre compatibili con i parametri di spesa meneghini. Tanto pi che entrambi sono vincolati ai propri club fino al 2025.