Calciomercato Lazio: Lasagna vice-Immobile? Due alternative

Calciomercato Lazio: Lasagna vice-Immobile? Due alternative
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio si puntano Alberto Paloschi per gennaio e Giovanni Simeone per giugno. Atalanta e Genoa (e anche Cafu…) sono avvisate

CALCIOMERCATO LAZIO: LASAGNA COME VICE-IMMOBILE, 2 GENNAIO – Lazio al lavoro in ottica calciomercato. La dirigenza biancoceleste vuole regalare a Simone Inzaghi un rinforzo in attacco, un calciatore che faccia tirare il fiato a Ciro Immobile: con Djordjevic in uscita, Igli Tare sta seguendo diverse piste italiane. La più calda, come riporta il Corriere dello Sport, porta a Kevin Lasagna del Carpi: valutato 5 milioni di euro, il classe 1992 è il candidato principale. Le alternative? E’ sempre in corsa Paloschi, in uscita dall’Atalanta, e Avenatti, classe 1993 in scadenza di contratto con la Ternana.

CALCIOMERCATO LAZIO: PIACCIONO ANCHE BORINI E LASAGNA, 30 DICEMBRE – Alberto Paloschi resta nel mirino della Lazio così come Manolo Gabbiadini ma le difficoltà ad arrivare ai due attaccanti stanno spingendo la Lazio a guardarsi attorno. Piace Eder dell’Inter ma secondo “Il Messaggero” attenzione alla pista Fabio Borini. L’italiano, ora al Sunderland, è un vecchio pallino di Tare e potrebbe fare un tentativo nonostante le dichiarazioni del suo agente. Attenzione poi all’idea low cost Kevin Lasagna del Carpi.

CALCIOMERCATO LAZIO: IL VALZER DELLE PUNTE, 30 DICEMBRE – Igli Tare è alle prese con la districata situazione del reparto offensivo: Djordjevic andrà via e serve un nuovo vice Immobile. Paloschi non convince appieno, per Simeone se ne riparlerà in estate e, dopo aver declinato l’offerta interista per il cartellino di Rodrigo Palacio, le luci si sono accese su Eder. L’attaccante della Nazionale, secondo Repubblica, piace a mister Inzaghi così come al Sassuolo e ai club cinesi.

Calciomercato Lazio: Alberto Paloschi e poi Giovanni Simeone senza dimenticare Jonathan Cafu, la squadra capitolina vuole darsi da fare. Per quanto riguarda Cafu non è un affare difficile ma il brasiliano del Ludogorets è extracomunitario e questo complica le cose. Leggermente più facile arrivare a Paloschi e Simeone, il primo per gennaio e il secondo per giugno. La Lazio infatti a breve busserà alle porte di Atalanta e Genoa per tastare la loro disponibilità alla cessione nelle prossime sessioni di trattative.
CALCIOMERCATO LAZIO: LE ULTIMISSIME NOTIZIE – La Lazio dovrà fare a meno di Filip Djordjevic nella prossima finestra di mercato, il serbo ha deluso in questa stagione e partirà e per questo si pensa a un sostituto di livello. Alberto Paloschi all’Atalanta non sta giocando quasi mai e per questo è un obiettivo caldo, ma attenzione anche alla possibilità Giovanni Simeone. L’impressione è che il Cholito sia più un obiettivo a lungo termine, il Genoa non vuole privarsi di un altro attaccante a gennaio e quindi potrebbe lasciarlo partire solo in estate come riporta Tuttosport. La Lazio quindi è al lavoro sull’attacco.