Cassano sul caso Icardi: «Deve scusarsi con l’Inter, poi a giugno…»

Cassano sul caso Icardi: «Deve scusarsi con l’Inter, poi a giugno…»
© foto www.imagephotoagency.it

L’intervento di Antonio Cassano durante il corso della trasmissione di Pierluigi Pardo, Tiki-Taka, su Canale 5

Antonio Cassano, ospite a Tiki-Taka, ha parlato dei diversi temi del campionato italiano, dalla prossima gara tra Napoli-Juventus al caso Icardi in casa Inter: «Non sarà una sfida scudetto tra Napoli e Juventus, tredici punti di vantaggio sono tantissimi quindi di che cosa parliamo. Il Napoli deve pensare all’Europa League, così come l’Inter e l’Inter ha bisogno di Icardi, ha bisogno dei suoi gol. Lui, se posso consigliarlo, deve chiarire con i compagni di squadra nello spogliatoio». Prosegue Cassano nelle dichiarazioni: «All’Inter servono i gol di Icardi. Che deve fare, stare fuori fino a giugno? La società e Spalletti non son matti, qualche problema ci sarà stato per avergli tolto la fascia, ma adesso bisogna chiarire per il bene dell’Inter e poi a giugno valutare».

Cassano commenta poi la debacle della Juventus in casa dell’Atletico Madrid negli ottavi di finale della Champions League: «Son 25 anni che la Juve continua a non vincere la Champions. Allegri ha fatto due finali, quest’anno ha beccato la squadra più forte che potesse incontrare agli ottavi di finale. Secondo me al ritorno sarà molto dura ribaltare la qualificazione perchè è molto complicato fare tre gol all’Atletico Madrid».