Connettiti con noi

Calcio Estero

Champions League, varie ipotesi per la conclusione: la situazione

Pubblicato

su

Women's Champions League

La Uefa lavora per far terminare le competizioni europee e in particolar modo la Champions League. Previste varie ipotesi

Le sorti delle competizioni europee dipenderanno dai campionati: più tardi si comincia, più si rischia di non concluderle integralmente. La Uefa ragiona su varie ipotesi, soprattutto per quanto riguarda la Champions League. Come spiega La Gazzetta dello Sport, l’obiettivo da Nyon sarebbe quello di concludere la competizione integrale, facendo partita il 7/8 agosto il ritorno degli ottavi mancanti.

Un’altra alternativa prevede i quarti e forse le semifinali in gara secca: la sede, in questo caso, si potrebbe decidere per sorteggio o per ranking. Un’altra soluzione potrebbe essere la tanto discussa final four: dopo i quarti, le qualificate volerebbero ad Istanbul per semifinali e finali. Anche la final eight non è da escludere: in questo caso, anche i quarti si giocherebbero così.

Advertisement