Il miglior difensore centrale del mondo? È italiano e gioca in Serie A

bonucci barzagli chiellini juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Una classifica stilata dal sito britannico squawka.com ha raggruppato i dieci migliori difensori centrali del mondo; il primo è il roccioso difensore della Juventus, Giorgio Chiellini mentre Bonucci è solo quarto

Noi italiani siamo, forse, spesso, troppo soliti a denigrarci, senza riconoscere i molti meriti che abbiamo; e, il più delle volte, a risvegliare in noi l’orgoglio sopito sono gli elogi e i complimenti che arrivano dall’esterno. Una recente classifica stilata dal sito britannico squawka.com, specializzato nella raccolta di informazioni e dati relativi al mondo del calcio, ha, infatti, collocato tra i primi dieci difensori centrali a livello mondiale due difensori italiani: Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. Ma c’è di più, uno di questi due è stato eletto, addirittura, il migliore e inserito in prima posizione: stiamo parlando del roccioso difensore della Juventus, Chiellini.

Il classe ’84, andato in gol contro la Macedonia nel recente impegno della Nazionale, ha, infatti, collezionato ben 22 respinte o disimpegni decisivi, nei 5 match giocati fin qui in Serie A, in coppia con Rugani, Benatia o Barzagli. “Soltanto” quarto, invece, l’ex difensore juventino, ora Capitano del Milan, Leonardo Bonucci; nonostante l’avvio di stagione non troppo esaltante, il viterbese è riuscito a vincere ben 10 duelli aerei su 14, a cui va aggiunta, inoltre, l’altissima percentuali di recisione nei passaggi (85%).

Tra loro, si collocano i due centrali spagnoli, al centro della bagarre mediatica per la delicata situazione spagnola, Sergio Ramos e Gerard Piqué. Il difensore del Real Madrid (terzo in classifica) è riuscito a completare positivamente il 90% dei passaggi effettuati mentre il secondo si è fatto notare per l’elevata percentuale relativa alla precisione dei passaggi (91%), entrambi i dati raccolti nella Liga. A completare il raggruppamento ci sono: Miranda (Inter), Vertonghen (Tottenham), Godin (Atletico Madrid), Hummels (Bayern Monaco), Marquinhos (PSG) e Papasthopolous (Borussia Dortmund).