L'Argentina batte anche la Bolivia e supera il girone di Copa America a punteggio pieno - Calcio News 24
Connettiti con noi

Archivio

L’Argentina batte anche la Bolivia e supera il girone di Copa America a punteggio pieno

Pubblicato

su

L’Argentina vince il girone D di Copa America grazie a tre vittorie consecutive

Nel girone D di Copa America, ci sono Argentina a punteggio pieno e Bolivia a zero punti: come potrà finire la partita fra due team? Ovviamente i pronostici sono stati rispettati e c’è stata una goleada della squadra di Martino che ha annientato i poveri boliviani. Higuain e soci chiudono la prima fase a 9 punti e ora dovranno affrontare il Messico. Eliminati Brasile e Uruguay però, per Messi e compagni la strada sembra in discesa. Da segnalare come Higuain sia in pratica l’unico attaccante argentino ancora a secco: che il centravanti del Napoli sia stanco dopo l’estenuante cammino degli azzurri in Serie A?

APRE LAMELA

Dopo la tripletta nella prima partita da titolare in questa Copa America, Messi torna in panchina per riposarsi. Al suo posto Lavezzi che dimostra di non aver dimenticato come giocare dopo il passaggio in Cina. Dopo un quarto d’oro Albiceleste già in vantaggio grazie a una punizione di Lamela deviata dalla barriera boliviana. Passano due minuti e c’è già il raddoppio: Higuain ci prova di testa ma il portiere avversario è reattivo. Non può niente però sulla ribattuta a rete di Lavezzi. Il Pocho guida l’attacco argentino che in questa partita può contare su Banega, Higuain, Lamela e Aguero. Proprio quest’ultimo propizia il terzo gol che viene realizzato da Cuesta, uno dei volti nuovi scelti da Martino per questa Copa America. Nella ripresa entra Messi e lo fa al posto di Higuain. Nel secondo tempo l’Argentina sembra non voler infierire sui rivali e avendo ormai la qualificazione col primo posto accertata, Messi e compagni possono rilassarsi. Continuano comunque ad attaccare e le occasioni migliori arrivano sui piedi del difensore Funes Mori e di Aguero. Nella povera Bolivia l’unico a vedere la palla sembra essere il portiere Lampe. Il secondo tempo fila via senza sussulti e alla fine gli argentini possono festeggiare il trionfo insieme ai tifosi presenti allo stadio di Seattle.