Dalla Francia: Depay chiama, il Milan risponde

Dalla Francia: Depay chiama, il Milan risponde
© foto www.imagephotoagency.it

Milan: l’olandese del Lione Memphis Depay possibile obiettivo per la fascia in vista della prossima stagione. Alta la richiesta francese per l’esterno, ma Elliot sogna il colpo

Nonostante la chiusura del mercato di gennaio, non è finita la rincorsa del Milan ad un esterno di qualità in vista della prossima stagione, come richiesto da Gennaro Gattuso. Oltre al nome di Gerard Deulofeu, tiene banco nelle ultime ore quello di Memphis Depay, giocatore olandese attualmente in forza all’Olympique Lione. È stato lo stesso Depay nei giorni scorsi ad alzare nuovamente l’attenzione nei suoi confronti durante una intervista al magazine Helden in cui ha inserito il club rossonero tra i sei più in cui gli piacerebbe un giorno giocare. Insomma, stando alle indiscrezioni francesi l’esterno oranje si sarebbe in verità offerto anche al Milan: del resto già oltre un anno fa in tal senso per lui c’era stato un approccio, ma la richiesta del Lione (50 milioni di euro) aveva frenato ogni proposito rossonero.

La situazione in linea di massima non sarebbe cambiata più di tanto da allora: Depay, che ha un contratto in scadenza nel giugno 2021, nelle ultime stagioni con la maglia lionese si è decisamente riscattato rispetto alle prestazioni deludenti messe in mostra nella precedente esperienza al Manchester United. L’OL lo aveva pagato circa 16 milioni di euro e vorrebbe rivenderlo chiaramente ad una cifra maggiorata per iscrivere a bilancio una cospicua plus-valenza. Nelle idee di Elliot comunque la possibilità di portare in rossonero un giocatore di punta in vista del prossimo mercato non è tramontata, resta però sempre da fare i conti con i paletti imposti dal Fair Play Finanziario UEFA.