Dybala da ricaricare: ecco il piano della Juve

© foto www.imagephotoagency.it

Ricaricare le batterie durante la sosta in vista del rush finale. Allegri e la Juve hanno un piano per Paulo Dybala

Parte dalla trequarti ma gioca a tutto campo, ripiegando spesso e volentieri in mediana, diventando il regista della Juventus. Max Allegri difficilmente rinuncia a Paulo Dybala e in queste ultime 5 partite la Joya ha dimostrato tutta la sua importanza. Il giocatore, fuori causa a inizio 2018 per un infortunio muscolare rimediato in quel di Cagliari, è tornato a disposizione poche settimane fa e ha giocato tutti i minuti a sua disposizione nelle ultime 5 gare contro Lazio, Tottenham, Udinese, Atalanta e Spal.

Gli infortuni di Bernardeschi, Cuadrado e anche Mandzukic non hanno permesso al tecnico juventino di ruotare i suoi uomini e così la Joya, insieme agli altri, è stato costretto agli straordinari. Il rientro di Paulo è stato col botto con 4 gol nelle ultime 5 partite, tutti decisivi. Dovrà essere lui l’uomo in più in questo finale di stagione e Allegri e la Juve hanno un piano specifico per permettere a Paulo, non convocato da Sampaoli, di ricaricare le energie per il rush finale. Il numero 10 potrà rifiatare e potrà lavorare, come riporta Il Corriere dello Sport, insieme a Barzagli, Marchisio, Sturaro, Asamoah, Howedes, Pinsoglio e Allegri per rimettersi a lucido per il Milan, per il Real e per il finale di stagione.