Empoli, Martusciello: «A Pescara partita importante»

martusciello
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Empoli Giovanni Martusciello ha parlato in conferenza stampa della prossima partita contro il Pescara definendola importante ma non decisiva

L’Empoli è atteso dalla prossima sfida in campionato in trasferta contro il Pescara. Una partita importante ma non decisiva, secondo Giovanni Martusciello, malgrado l’attuale posizione in classifica delle due compagini. In conferenza stampa, il tecnico dell’Empoli ha parlato della preparazione della gara e del momento della squadra dopo le due difficili partite contro il Napoli al San Paolo e contro la Roma nelle mura amiche del Castellani.
LE DICHIARAZIONI – «Contro il Pescara è una gara importante, ma non più delle altre, nonostante la classifica delle due squadre. Dobbiamo farci valere e mostrare i loro difetti. Il loro furore agonistico può essere difficile da affrontare, ma contro Napoli e Roma abbiamo avuto l’atteggiamento giusto. Il Pescara ha raccolto meno di quanto ha seminato finora, ma ha messo in difficoltà tante grandi squadre. Noi veniamo da buone prestazioni contro Napoli e Roma e stiamo ritrovando ottimismo. Se saremo pronti a sudare e far fatica offriremo una bella prestazione. I problemi sono arrivati dopo la partita contro la Juve, dove è venuta meno anche l’autostima, anche se ora ho visto segnali positivi. Dovremo cercare di essere più incisivi sotto porta, è inaccettabile aver segnato solo due gol».