Connettiti con noi

News

Fifa World Cup, il torneo più atteso al mondo

Pubblicato

su

Camerun Comore
Ascolta la versione audio dell'articolo

Come molte persone, guardare il calcio è un momento notevole trascorso con gli altri tifosi che sono considerati la famiglia.

Il torneo della Coppa del Mondo FIFA è il gioco più atteso a livello globale, con Novibet di Scommesse Vincenti che ci tiene aggiornati da quando sono iniziate le qualificazioni nel giugno 2019. Trentadue nazioni si sono già qualificate, e ora non ci resta che aspettare che il torneo prenda il via in Qatar alla fine del 2022.

Quindi, la maggior parte dei giocatori conosce il torneo della Coppa del Mondo FIFA, ma come è iniziato? In effetti deve essere iniziato da qualche parte. Questo articolo vi porterà indietro nella storia e vi mostrerà dove tutto è iniziato.

Istituzione della FIFA

La FIFA, abbreviazione di Federation Internationale de Football Association, è stata fondata nel 1904 principalmente per fornire unità tra le associazioni nazionali di calcio. Essendo l’organizzazione più prestigiosa a livello mondiale, vanta un totale di 209 membri.

Tornei

Nel 1930, la FIFA ospitò il suo primo torneo maschile; un’idea nata dall’allora presidente Jules Rimet. Era composto da 13 squadre invitate dall’organizzazione a partecipare. Nel 1982 il torneo si espanse a 24 squadre e poi a 32 squadre nel 1998, permettendo a più squadre provenienti da Africa, Asia e Nord America di partecipare.

Nel 1991, si è tenuto un torneo equivalente per il calcio femminile soprannominato FIFA women’s world cup. Non è così importante in termini di scala e profilo come la coppa del mondo maschile, ma sta crescendo a palla di neve, con le partecipanti che sono raddoppiate a 120 nel 2007.

Fino al 1970, il Trofeo Jules Rimet, dal nome del primo presidente della FIFA, veniva assegnato alla squadra vincitrice della Coppa del Mondo. Il Brasile ha vinto tre volte di fila e aveva diritto a conservare il trofeo, ma purtroppo, nel 1983, fu rubato e mai più recuperato.

Nel 1974, il trofeo della Coppa del Mondo FIFA fu poi realizzato per sostituire la coppa rubata, il che portò fortuna alla Germania, che la vinse quell’anno, e poi ancora nel 1990 e nel 2014. Ha avuto l’effetto opposto per l’Inghilterra, che non ha mai vinto la coppa.

Qualificazioni

Le qualificazioni si svolgono all’interno delle sei zone continentali FIFA: Africa, Asia, Nord e Centro America, Oceania ed Europa, supervisionate dalle rispettive confederazioni, per esempio la Confederazione del Calcio Africano o CAF per la zona africana.

Dalla coppa del mondo del 1938, le nazioni ospitanti hanno ricevuto la qualificazione automatica al torneo finale, motivo per cui il Qatar parteciperà nel 2022. Tuttavia, i campioni in carica, in questo caso la Francia, devono giocare anche le partite di qualificazione.

Le 32 squadre nazionali che si sono qualificate competono poi nella nazione ospitante per un mese. Queste competizioni sono poi divise in due fasi, la fase a gironi e la fase a eliminazione diretta. 

Conclusione

Secondo il libro di Glenn M. Wong The Comprehensive Guide to Careers in Sports, nel 2006, più di 30 miliardi di persone in 214 paesi hanno guardato i mondiali in televisione, e più di 3,3 milioni di spettatori hanno assistito alle 64 partite del torneo.

Questo poteva essere il caso allora, ma con gli ultimi due anni che hanno confinato la maggior parte delle persone nelle loro case, credo che la prossima coppa del mondo sia più attesa di prima, per riportare un senso di normalità e fratellanza.