Finale Playoff Serie B, Hellas Verona-Cittadella 3-0: pagelle e tabellino

Finale Playoff Serie B, Hellas Verona-Cittadella 3-0: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Hellas Verona-Cittadella, finale playoff Serie B 2018-2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Finisce qui! Hellas Verona batte Cittadella 3-0, con una grande prestazione. Apre le marcature Zaccagni, dopo una grande azione sull’asse Faraoni-Di Gaudio. Cittadella assente, non batte colpo in tutto il primo tempo. Secondo tempo che si apre sulla falsa riga del primo. Al 66′ entra Pazzini, che avrà il merito di spaccare la partita. Al 62′ l’episodio che indirizza la partita: rosso a Parodi, Cittadella in 10. Al 69′ Di Carmine raddoppia, con una perla di tacco. Al 78′ Cittadella in 9, sciagurato intervento di Proia, entrato poco prima e doppio giallo per lui. Si aprono gli spazi per il Verona, che in contropiede colpisce di nuovo: splendida palla di Pazzini che trova Laribi, il quale supera Paleari in uscita ed insacca a porta vuota.

IL MIGLIORE: LARIBI 7.5 – Già nel primo tempo disegna calcio, detta i ritmi del Verona e sbaglia poco o niente. Molto preciso nei dribbling, trova il meritato gol al termine di una fantastica prestazione.

IL PEGGIORE: PROIA 3 – Voto che può sembrare eccessivamente severo, ma se ti fai espellere in due partite di playoff, proprio quando la tua squadra ha bisogno di te, allora vuol dire che c’è un problema. 28 minuti in campo, due gialli e un rosso, che sommati fanno tre cartellini, come il voto che merita stasera.


Hellas Verona-Cittadella 3-0: tabellino

Marcatori: 27′ Zaccagni, 69′ Di Carmine, 83′ Laribi

VERONA (4-3-3): Silvestri 6; Faraoni 6.5, Dawidowicz 6, Bianchetti 6, Vitale 6.5; Henderson 6 (66′ Pazzini 7), Gustafson 6 (76′ Munari s.v.), Zaccagni 7; Di Gaudio 6.5 (57′ Matos 6), Di Carmine 7, Laribi 7.5. A disp.: Ferrari, Empereur, Almici, Balkovec, Berardi, Danzi, Matos, Marrone, Munari, Pazzini, Lee, Tupta. All.: Alfredo Aglietti 6.5

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 6; Parodi 5, Frare 5.5, Adorni 6, Rizzo 5.5; Siega 5.5 (50′ Proia 3), Iori 5 (77′ Schenetti s.v.), Branca 5.5; Panico 6; Moncini 5 (64′ Cancellotti 5), Diaw 5. A disp.: Maniero, Benedetti, Camigliano, Cancellotti, Drudi, Bussaglia, Maniero, Proia, Pasa, Finotto, Schenetti, Scappini. All.: Roberto Venturato 5

Arbitro: Marco Piccinini da Forlì 6

Note: Ammonizioni: Vitale, Di Carmine, Bianchetti, Munari (V), Siega, Parodi, Proia (C) Espulsi: Parodi, Proia (C)

 


Hellas Verona-Cittadella: diretta live

96′: FINISCE QUI! Hellas Verona batte Cittadella 3-0, con gol di Zaccagni, Di Carmine e Laribi. Verona promossa in Serie A

93′: ammonito Gianni Munari

6 MINUTI DI RECUPERO

83′: GOOOL VERONA! LARIBI! Il Verona mette una seria ipoteca sulla promozione in Serie A. Grande palla filtrante di Pazzini, Laribi anticipa Paleari al limite dell’area e insacca a porta vuota

80′: ancora Verona. Pazzini si invola sulla destra e mette al centro. Ancora strepitoso Paleari che anticipa tutti

78′: CLAMOROSO! CITTADELLA IN 9! Proia commette un fallo scomposto a metà campo, e Piccinini lo manda sotto la doccia. Sempre più dura per il Cittadella

77′: cambio anche nel Cittadella. Fuori il capitano Iori, dentro Schenetti

76′: rimane a terra Gustafson. Necessario il cambio per lo svedese, che esce in barella. Al suo posto Munari

69′: GOOL! DI CARMINE! Gran gol del numero 10 del Verona. Cross al centro di Zaccagni e il centravanti veronese sorprende tutti con un meraviglioso gol di tacco, che beffa Paleari sul primo palo

66′: secondo cambio nel Verona. Esce Henderson, dentro Giampaolo Pazzini

64′: cambio conservativo nel Cittadella. Fuori Moncini, dentro Cancellotti

62′: Cittadella in 10! Doppia ammonizione per Parodi, brutto fallo su Vitale. Ora si fa dura

61′: ammonito Proia per fallo su Henderson

59′: occasione per il Verona. Gran botta dalla distanza di Henderson. Paleari, ancora attento, mette in angolo

57′: cambio nel Verona. Fuori Di Gaudio, dentro Matos

50′: Siega non ce la fa a continuare. Al suo posto entra Proia

49′: prova Iori a riportare la gara in parità. Palla alta sulla traversa

48′: ammonito Bianchetti per fallo su Siega, che resta a terra

RIPRESA DELLE OPERAZIONI AL BENTEGODI! In campo gli stessi 22 che hanno finito il primo tempo

Finisce qui il primo tempo. Hellas Verona in vantaggio con gol di Zaccagni

3 MINUTI DI RECUPERO

44′: prova a farsi vedere il Cittadella. Conclusione dalla distanza di Moncini, deviato, finisce in angolo

38′: ancora una grande occasione per il Verona. Pasticcio difensivo dei centrali del Cittadella, Di Gaudio da pochi passi si fa ipnotizzare da Paleari, che gli chiude lo specchio

33′: che occasione per il Verona! Grande azione di Laribi sulla destra, palla al centro per Di Gaudio, che gira verso la porta con molta potenza. Palla fuori dallo specchio, di poco

27′: GOOOL! ZACCAGNI! Hellas Verona in vantaggio. Grande triangolazione tra Di Carmine e Faraoni: il terzino trova il fantastico inserimento di Zaccagni che batte l’incolpevole Paleari

24′: ammonito Parodi per un fallo su Zaccagni

Fase di stallo delle due squadre. La partita è bloccata a centrocampo

12′: ammonito anche Di Carmine. Il numero 10 interviene in scivolata e colpisce Paleari

11′: brutto fallo di Siega su Dawidowicz, ammonito anche il giocatore del Cittadella

9′: ammonito Vitale per fallo su Parodi

8′: doppia occasione per il Verona. Destro dalla distanza di Laribi, Paleari respinge. Sulla ribattuta si avventa Di Gaudio e il portiere granata neutralizza anche questa occasione. Subito sugli scudi Paleari

Prime battute della partita caretterizzati da molti falli. C’è molto nervosismo in campo

5′: scintille tra Laribi e Branca, dopo un brutto fallo di quest’ultimo su Faraoni

SI PARTE!!! FISCHIO D’INIZIO AL BENTEGODI! Inno italiano per la festa della Repubblica. Verona in divisa blu, Cittadella in maglia gialla e granata. All’ultimo minuto cambio nel Cittadella, infortunio per Ghiringhelli, dentro Parodi


Hellas Verona-Cittadella: formazioni ufficiali

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Henderson, Gustafson, Zaccagni; Di Gaudio, Di Carmine, Laribi

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Rizzo; Siega, Iori, Branca; Panico; Moncini, Diaw


Hellas Verona-Cittadella: probabili formazioni e pre partita

Giampaolo Pazzini a Dazn: «Sappiamo di giocarci tutto, ci crediamo: lo stadio sarà pieno per noi, daremo tutto e 90′ con la nostra gente sono lunghi. Sensazioni? Positive. Il Cittadella parte avanti e gioca bene, ma io ho fiducia: sarà una partita bellissima, daremo tutto».

 

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Henderson, Gustafson, Zaccagni; Di Gaudio, Di Carmine, Laribi. A disp.: Ferrari, Empereur, Almici, Balkovec, Berardi, Danzi, Matos, Marrone, Munari, Pazzini, Lee, Tupta. All.: Alfredo Aglietti

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Rizzo; Siega, Iori, Branca; Panico; Moncini, Diaw. A disp.: Maniero, Benedetti, Camigliano, Cancellotti, Drudi, Parodi, Bussaglia, Maniero, Proia, Pasa, Finotto, Schenetti, Scappini. All.: Roberto Venturato


Hellas Verona-Cittadella: precedenti

Tre i precedenti in questa stagione. Nell’andata del campionato di Serie B, il 27/12, vittoria per 4-0 dell’Hellas Verona con tripletta di Giampaolo Pazzini. Il ritorno al Tombolato, invece, si è concluso con il risultato di 3-0 con reti di Diaw, Moncini e Iori. Espulso Faraoni in quella occasione. Altra vittoria del Cittadella nell’andata della finale playoff: 2-0 per i ragazzi di Venturato, con doppietta di Diaw.


Hellas Verona-Cittadella: arbitro

Marco Piccinini di Forlì arbitrerà il ritorno della finale dei playoff di Serie B. Il fischietto romagnolo, classe 1983, ha arbitrato 18 partite in carriera, di cui 4 in Serie A, 2 in Coppa Italia e 12 in Serie B. Piccinini ha diretto due volte il Verona (un pareggio e una vittoria) e una volta il Cittadella (vittoria per i granata). Piccinini sarà coadiuvato da Imperiale e Bremes, quarto uomo Marinelli. Al VAR Nasca, AVAR Ghersini.


Hellas Verona-Cittadella Streaming: dove vederla

Hellas Verona-Cittadella sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in chiaro su Rai 3 e in diretta streaming per pc, smartphone, tablet, smart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.