Giampaolo rilancia: «Gara da vincere, ok Andersen e Gabbiadini»

Giampaolo rilancia: «Gara da vincere, ok Andersen e Gabbiadini»
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, chiede i tre punti alla squadra in vista dell’impegno in casa col Frosinone

Marco Giampaolo in conferenza stampa alla vigilia di Sampdoria-Frosinone presenta i temi cruciali della sfida di domani: «E’ una partita da vincere. Lo score nelle ultime dieci dice che abbiamo perdo solo due volte: contro Juve e Napoli, che sono di altra categoria, magari potessimo continuare in questo modo. Abbiamo il pronostico dalla nostra, ma in campo non va la classifica. Il Frosinone è una squadra in crescita e non verrà a Genoa per perdere, ovviamente. Non ti concedono spazio e dobbiamo essere bravi ad avere pazienza, cercando di non regalare il pallone agli avversari e dovendo mantenere gli equilibri».

Prosegue Giampaolo nelle dichiarazioni: «Stiamo bene, abbiamo recuperato tutti a parte Barreto e Caprari. A sinistra giocherà Tavares, Andersen è recuperato al centro della difesa. Gabbiadini giocherà, ma anche Defrel, Quagliarella e forse Sau. Lui ci darà una mano. Si sta integrando sempre meglio. Ovvio che debba ancora capire a pieno dove è arrivato. Ne viene da un infortunio che lo ha tenuto fuori per un po’, ma ora sta bene. Pubblico di casa? In tre anni abbiamo fatto di tutto: male in casa e poi bene fuori. Strepitosi a Marassi e ci perdevamo con le piccole. Benissimo in difesa e a secco davanti. In attacco super e abbiamo preso troppi gol. Però il supporto non è mai mancato. In questi tre campionati in casa la squadra non è stata mai fischiata dai tifosi».