Gioca con Super6, prova a vincere indovinando i risultati delle partite

© foto www.imagephotoagency.it

Pronostica gratuitamente i 6 risultati esatti della giornata di Serie A, indovina e vinci fantastici premi con Super6

Giocare con Super6 è completamente gratuito. Puoi registrarti alla piattaforma con un semplice click attraverso il tuo profilo Facebook, Twitter o Google ed effettuare i tuoi pronostici sulle 6 partite scelte per la giornata di Serie A.

COME SI VINCE CON SUPER6

Se pronostichi correttamente i sei risultati esatti delle sei partite selezionate per la giornata di Serie A, la cosiddetta Schedina della Giornata, puoi vincere con Super6 un diamante dal valore di 100.000 Euro.

Se nessuno dei partecipanti indovina tutti i sei risultati esatti, il giocatore che ottiene il punteggio più alto della giornata riceve comunque un premio di un diamante da 1.000€.

Si può vincere un solo premio in tutto il concorso. I premi non verranno assegnati se non c’è corrispondenza esatta tra i dati inseriti durante la registrazione e il nome e cognome sul tuo documento d’identità.

COME SI CALCOLA IL PUNTEGGIO

Ogni esito finale di una delle 6 gare della schedina (es. 1, X o 2) indovinato vale 2 punti, mentre il risultato esatto vale 5 punti. Per ogni giornata, il massimo punteggio ottenibile è quindi 30 (6 partite x 5 punti).

Se nessun partecipante indovina i 6 risultati esatti e ci dovesse essere un caso di parità, allora verrà utilizzato il criterio del Golden Goal per stabilire il vincitore del diamante del valore di 1.000 €. Se dopo lo spareggio tramite Golden Goal ci dovesse essere ancora un caso di parità, per determinare il vincitore del premio di un diamante da 1.000 € si procederà ad una estrazione a sorte.

Se invece due o più giocatori indovinano correttamente tutti e 6 i risultati esatti, allora verrà utilizzato il criterio del Golden Goal per stabilire il vincitore del premio di un diamante del valore di 100.000€ e, in caso di ulteriore parità, il vincitore del diamante da 100.000€ sarà estratto a sorte tra di essi.

Queste le partite scelte da Super6 per la 34ª giornata di Serie A:

1) PARMA-SAMPDORIA: I ducali di D’Aversa sfidano al Tardini i blucerchiati di Ranieri. La gara è sicuramente più importante per i genovesi, chiamati a raggiungere la quota salvezza dei 40 punti per evitare sorprese nelle ultime giornate, mentre i gialloblù sono ormai tranquilli con 40 punti e hanno poco da chiedere alla loro stagione, se non concluderla nella parte sinistra della classifica.

2) GENOA-LECCE: Spareggio salvezza al Ferraris fra i rossoblù di Nicola e i giallorossi di Liverani, che si contendono la quartultima posizione in classifica che significherebbe salvezza. Chi perde rischia di fare compagnia alle quasi spacciate SPAL e Brescia e di retrocedere in Serie B. Chi vince ha una buona possibilità di salvarsi.

super63) BRESCIA-SPAL: Le Rondinelle sfidano in casa gli estensi nel confronto fra cenerentole del campionato. Le due squadre, ormai, hanno pochissime possibilità di salvarsi e attendono il verdetto matematico, ma vogliono almeno evitare di chiudere all’ultimo posto. Estensi ultimi con 19 punti, lombardi penultimi a quota 21, con un distacco rispettivamente di 11 e 9 lunghezze dal quartultimo posto occupato dal Genoa.

4) NAPOLI-UDINESE: I partenopei di Gattuso ospitano al San Paolo i friulani di Gotti alla Dacia Arena. Gli azzurri, già certi della partecipazione all’Europa League avendo vinto la Coppa Italia, sono sesti con 53 punti, e cercano un piazzamento fra le prime del campionato. I bianconeri invece, sedicesimi a quota 36, hanno 7 lunghezze di vantaggio sul Lecce, attualmente terzultimo, e con una vittoria avvicinerebbero la quota salvezza.

5) FIORENTINA-TORINO: Gara senza troppi patemi quella fra Fiorentina e Torino. Viola e granata sono molto vicini al raggiungimento della soglia salvezza dei 40 punti e possono guardare con fiducia alla fine del torneo. I toscani sono tredicesimi con 39 punti, i piemontesi seguono al 15° posto a quota 39.

6) ROMA-INTER: Il posticipo del 34° turno della Serie A mette di fronte la Roma di Paulo Fonseca e l’Inter di Antonio Conte nel big match. La Lupa punta a difendere il suo 5° posto dal ritorno di Napoli e Milan. I nerazzurri, invece, secondi a quota 71, devono guardarsi le spalle da Atalanta e Lazio e tengono viva una fiammella di speranza per lo Scudetto, con la Vecchia Signora distante 6 lunghezze.