Hellas Verona, Magnani: «Come si ferma Ibrahimovic? Senza snaturarci»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Giangiacomo Magnani ha parlato nella conferenza stampa di presentazione come nuovo giocatore dell’Hellas Verona

Giangiacomo Magnani ha parlato nella conferenza stampa di presentazione come nuovo giocatore dell’Hellas Verona. Le sue parole.

JURIC – «Sì, c’è differenza rispetto a quello che ho vissuto in passato. È un gioco dispendioso e stressante: è normale ci siano delle difficoltà, soprattutto alla luce di quello che è successo negli ultimi mesi. Il Verona è il Verona, e il Sassuolo è il Sassuolo. Il Verona sta costruendo bene in quello che è il suo modo, e deve essere così».

IBRAHIMOVIC – «Come si ferma? Con le proprie idee di gioco. Il Milan ha un attacco molto forte, ma solo non snaturandoci potremo ottenere un buon risultato. Penso che un duello con lui si possa vincere con tanta umiltà: bisogna conoscere l’avversario e rispettarlo. E con tanta determinazione, poi ci sta vincere o perdere. Non c’è una regola».

STATO FISICO – «Come sto? Bene, sono contento. Vengo da una stagione in cui ho avuto tante problematiche, e ne ho avuto uno anche in questo inizio di stagione. Sto inseguendo una condizione, giorno per giorno, ma mi sento bene. Quanti minuti ho nelle gambe? Spero quelli che bastano alle nostre esigenze».

Estrazione mensile di un diamante da 10.000€ al più fortunato – Gioca ora