Connettiti con noi

News

I precedenti di Croazia-Argentina: Modric ok, Messi ko

Pubblicato

su

C’è un curioso precedente tra Croazia e Argentina nei Mondiali di Russia 2018. Ecco come è andata 4 anni fa

Croazia-Argentina ha un precedente che potrebbe anche pesare nella testa dei giocatori che domani scenderanno in campo per decretare la prima finalista del Mondiale. Soprattutto perché è molto vicino nel tempo, visto che è successo solo 4 anni fa, in Russia, anche se l’importanza era minore visto che era la seconda giornata del girone. Sta di fatto che il 3-0 a favore degli europei qualche indicazione la diede, se è vero che la strada argentina si concluse agli ottavi per mano della Francia quella croata solo in finale, sempre per responsabilità di Mbappé compagni.

Il crollo argentino – o se volete l’esaltazione croata – avvenne tutto nella ripresa, dal minuto 53 al 91, con le reti di Rebic, Modric e Rakitic. Messi ricevette tanti 4 in pagella, peggio fece il portiere Caballero, che pure effettuò un grande intervento sul solito Perisic ma che regalò con i piedi la prima rete. Quanto a Modric, il genio del centrocampo fece una partita sublime, coronata dal gol con tiro dai 20 metri a fil di palo. Si ripeterà adesso che la sfida è da dentro o fuori?

News

video