Spalletti sta con Icardi: «Condizionato dal rinnovo, bisogna chiudere»

Spalletti sta con Icardi: «Condizionato dal rinnovo, bisogna chiudere»
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Inter, Luciano Spalletti, ha parlato delle difficoltà di Mauro Icardi, a secco da 7 gare consecutive (striscia record)

E arrivò anche la prima vera crisi per Mauro Icardi. L’attaccante e capitano dell’Inter non è mai stato per così tanto tempo senza esultare. Il centravanti non segna da 7 gare e a Parma, probabilmente, ha toccato il fondo. Tante occasioni sprecate, tanti controlli sbagliati, tante scelte errate e tanti movimenti a vuoto. Maurito non è al 100%, è in piena difficoltà e il suo allenatore, Luciano Spalletti, si è schierato dalla sua parte, e ha parlato dei problemi del centravanti argentino dopo la vittoria di Parma.

Così Luciano Spalletti sul momento di Mauro Icardi: «Le voci su Icardi disturba­no il gruppo? Io non gli ho crea­ to nessun problema… Le cose vanno chiarite, perché poi quando si lasciano a metà si la­sciano aperte alle interpreta­zioni – riporta La Gazzetta dello Sport – Qualche discorso di trop­po si è fatto, ora è tempo di par­lare di queste cose che ci siamo tirati dietro per mesi. Mauro è evidentemente condizionato da alcune situazioni nell’ultimo periodo, deve liberarsi dei di­scorsi che lo circondano. I di­rettori hanno accettato di par­lare del contratto, ora vadano e lo definiscano».