Il Milan valuta la cessione di Kessié: avanzano le offerte da Cina e Premier

Il Milan valuta la cessione di Kessié: avanzano le offerte da Cina e Premier
© foto www.imagephotoagency.it

Protagonista nella lite con Biglia durante il derby, l’ivoriano potrebbe adesso finire sul mercato.

Non se la caverà soltanto con una multa Franck Kessié dopo il litigio con Biglia alla sostituzione nel derby. L’ivoriano aveva avuto un battibecco con l’argentino in seguito ad un rimprovero da parte di quest’ultimo per non aver dato la mano al compagno dopo il cambio. Anche Gattuso si era detto deluso dal comportamento dei due e dopo le scuse in diretta è arrivata la tanto attesa multa.

Ieri sono stati entrambi convocati in sede (per Kessié convocato in Nazionale c’era il suo agente) per pagare una multa, ma questa potrebbe non essere l’unica punizione. Si è parlato anche infatti di una possibile cessione dell’ivoriano in estate che già da tempo era seguito sul mercato. Le offerte avanzate sono quelle da parte di club cinesi, che Kessié aveva rifiutato, ma anche dalla Premier. I club inglesi più interessati sarebbero Arsenal e Tottenham. Il Milan dunque ci pensa e potrebbe sul serio valutare una cessione del giocatore per una cifra intorno ai 45 milioni di euro.