Infortunio Toloi, operato alla caviglia destra: stagione finita

Infortunio Toloi, grave problema alla caviglia. Gasperini: «Stagione finita se si opera»
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Toloi, il difensore dell’Atalanta è stato operato alla caviglia destra: verrà dimesso nei prossimi giorni – 24 aprile, ore 12.50

Rafael Toloi, è stato operato a seguito di uno scontro di gioco durante l’allenamento di mercoledì 17 aprile nel quale aveva riportato un trauma contusivo distorsivo alla caviglia destra. Per lui stagione finita.

Ecco il comunicato dell’Atalanta: «Nella giornata di oggi Toloi è stato sottoposto ad intervento chirurgico in artroscopia. L’operazione è stata eseguita dal professor Franco Benazzo e dal dottor Giacomo Zanon all’ospedale San Matteo di Pavia. Il calciatore verrà dimesso domani e nei giorni successivi inizierà il percorso riabilitativo al centro Bortolotti di Zingonia».

Infortunio Toloi, il problema alla caviglia costringe il difensore all’operazione: stagione finita

Il difensore dell’Atalanta Rafael Toloi è costretto all’operazione per il problema alla caviglia: rimarrà fuori per il resto della stagione. Grave perdita per la retroguardia di Gasperini. Secondo quanto riportato da ANSA, il difensore brasiliano si dovrà operare l 23 aprile.

Toloi aveva disperatamente provato a sforzare la caviglia, allenandosi con i suoi compagni e provare a rimandare l’operazione a stagione finita. Gli esami a cui si è sottoposto non hanno avuto esiti positivi e gli sforzi sono vani.

Infortunio Toloi, un grave problema alla caviglia rischia di far perdere a Gasperini il difensore dell’Atalanta: se si opera stagione finita 

Nella conferenza stampa della vigilia di AtalantaEmpoli, l’allenatore dei nerazzurri, Gasperini, ha annunciato che Rafael Toloi rischia di concludere la stagione ai box. Il centrale difensivo è out fa quasi due mesi, ma ora giungono preoccupanti novità sulle sue condizioni.

Ecco le parole del mister dell’Atalanta: «È una vicenda pesante: c’è una calcificazione alla caviglia e a fine stagione dovrà operarsi con ogni probabilità. Se dovesse farlo a breve, dovremmo inevitabilmente fare a meno di lui per il finale. Se riuscisse a resistere con le cure fino alla trentottesima sarebbe ottimo».