Connettiti con noi

Azzurri

Italia, De Rossi: «Riprendiamo dall’Europeo. Gara che va giocata così»

Pubblicato

su

De Rossi

Daniele De Rossi, collaboratore di Roberto Mancini, ha parlato prima della sfida tra Italia e Macedonia del Nord

Ai microfoni di Rai Sport, Daniele De Rossi ha parlato prima di Italia-Macedonia del Nord.

PALERMO – «Solita accoglienza per un pubblico che meriterebbe palcoscenici più alti. Siamo venuti qui noi per portargli stasera quei ricordi».

COME GIOCARE LA GARA – «La giocherei come questi ragazzi che ci hanno fatto vincere l’Europeo. Sono grandi campioni. Le mie serate sono passate anche se sono state molto belle. Qui ho fatto il mio esordio ma è il passato, il futuro è il Mondiale e non dobbiamo farcelo scappare».

CHIELLINI – «Sta meglio, ma viene da un periodo di inattività. Si è allenato, domenica ha giocato 45 minuti, ma si è preferito lasciarlo fuori. Il mister e lui sapranno gestire la sua condizione fisica. E comunque ci sono alternative di assoluto livello».

SPAREGGIO CON LA SVEZIA – «Io non parlerei dello spareggio del 2017. Portiamo con noi solo pensieri e ricordi positivi. La formula qui è diversa, lì era uno scontro secco. E’ tutto diverso. L’Europeo ci ha dato grande convinzione e ripartiamo da qui».

GRUPPO – «Questo è un gruppo che ha saputo ridere anche nei momenti più tesi. Io non porto qualcosa in campo, ma quello che devo fare è portare serenità e profumo dell’estate magica vissuta insieme».