Italia femminile, la difesa più forte del Mondiale: Gama-Linari insuperabili

Italia femminile, la difesa più forte del Mondiale: Gama-Linari insuperabili
© foto www.imagephotoagency.it

Italia Femminile, la retroguardia delle azzurre sarà l’arma in più del Mondiale. Ancora una volta decisive

La lunga tradizione difensiva italiana si conferma con le azzurre di Milena Bartolini. Un secco 2-0 che distrae rischiando di evidenziare solo la grande capacità offensiva dell’Italia. Ma non deve passare inosservato il muro erto dalla coppia di centrali (Juventus-Atletico Madrid) Gama-Linari e dall’estenuante lavoro di ritorno dei due esterni Bartoli (Roma) e Guagni (Fiorentina).

La retroguardia azzurra, il reparto meno bianconero della squadra, ha sofferto il giusto contro la Cina, ma ne ha respinto ogni pericolo. Un’altra volta, possiamo vantarci di avere la difesa più forte della competizione e che sarà arma in più della nostra Nazionale con soli due gol subiti dall’inizio del Mondiale.