Connettiti con noi

Calcio italiano

Juve, Allegri: «Come rimontammo nel 2016. Giovani? Si bruciano troppo le tappe»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni dell’allenatore della Juventus: dal tema giovani alle sue vittorie più belle. Parola a Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri è intervenuto da remoto al Festival dei Giovani in corso a Gaeta, organizzato da Noisiamofuturo in partnership con la Luiss. Ecco le parole del tecnico della Juventus.

GIOVANI – «In Italia da qualche anno a questa parte c’è la tendenza a considerare campioni dei ragazzi dopo 2-3 partite, ma così si bruciano le tappe. A 20 anni un calciatore non può avere la maturità di un 28enne».

ENERGIE MENTALI – «Al terzo anno di Milan o al secondo di Juventus partimmo molto male, e anche se lavoravamo tanto non ci rendevamo conto che stavamo perdendo lucidità. Quando abbiamo semplificato tutto siamo andati molto meglio».

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA COMPLETA DI MASSIMILIANO ALLEGRI