Juventus, si tratta per Hernandez e Shaqiri

© foto www.imagephotoagency.it

Nuovo assalto a Vidal, ma i bianconeri resistono

CALCIOMERCATO JUVENTUS – E’ tornato ad un passo dalla Juventus, che ieri ha stabilito nuovi contatti con il Manchester United per prenderlo: parliamo di Javier Hernandez, che i Red Devils libererebbero solo per 11 milioni di euro. Sfuma l’ipotesi di prendere l’attaccante messicano in prestito, a meno che non fosse inserita una clausola che obblighi la Juventus a comprarne il cartellino tra un anno. Tra l’altro è andato in scena un nuovo assalto del Manchester United per Arturo Vidal, ma l’offerta di 42 milioni di euro è stata respinta al mittente. Potrebbe scaldarsi presto la pista che porta a Xherdan Shaqiri, per il quale la società bianconera ha offerto al Bayern Monaco attraverso un intermediario 2 milioni di euro per il prestito e 17 milioni di euro per il riscatto. C’è apertura in tal senso da parte del club bavarese, che però intende ritoccare le cifre.

OUTSIDER – Difficile, invece, che la Juventus ingaggi un duello di mercato con la Roma per Luiz Adriano, che del resto non scalda particolarmente la dirigenza torinese. A Massimiliano Allegri piacerebbe allenare Ezequiel Lavezzi, ma i costi dell’eventuale operazione e i rapporti con il Paris St Germain complicano sensibilmente questa ipotesi di mercato e allora la Juventus mantiene la candidatura di Lacina Traoré, in rotta con il Monaco.

PORTE GIREVOLI – In uscita Sorensen, che è molto vicino all’Hellas Verona, mentre De Ceglie è destinato al Parma. Pasquato è ad un passo dall’Omonia Nicosia. E Pepe? Cercato da Parma, Atalanta e Sampdoria, l’esterno ha fatto orecchie da mercante: vuole restare e giocarsi le sue carte nella Juventus e Massimiliano Allegri ha assecondato le sue idee.