Non solo Kolarov, la Roma piomba su Laxalt

laxalt probabili formazioni genoa - bologna
© foto www.imagephotoagency.it

Monchi vira con decisione sull’esterno mancino di proprietà del Genoa, valutato come alternativa all’altro neo acquisto Kolarov

Nelle ultime ore, anche la Roma si sarebbe aggiunta alla corsa per assicurarsi le prestazioni del centrocampista uruguaiano classe ’93 Diego Laxalt, di proprietà del Genoa. Almeno cinque squadre, nelle ultime settimane, hanno bussato alle porte dei Grifoni; le prime a effettuare un timido sondaggio sono state Juventus Atalanta, ma nelle ultime settimane a formulare le offerte più concrete sono state il Torino – che avrebbe offerto 21 milioni per assicurarsi la coppia Laxalt-Simeone – e la Fiorentina, pronta a offrire 13 milioni, avvicinandosi così alla richiesta di 15 milioni fatta dai Grifoni. Ad aggiungersi con forza, però, ora è la Roma del direttore sportivo spagnolo Monchi che si sarebbe inserita concretamente nella trattativa, per offrire a Di Francesco una valida alternativa, sulla corsia mancina, a Kolarov, in attesa del pieno recupero di Emerson Palmieri, reduce dalla rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’uruguayano potrebbe garantire al tecnico ex Sassuolo grande spinta ed eclettismo tattico, oltre a quella garra che caratterizza il gioco di ogni sudamericano. Per il calciatore, invece, rappresenterebbe una rivincita, dopo la negativa esperienza con la maglia dell’Inter.