Nasce Nils Liedholm, il Barone del GreNoLi – 8 ottobre 1922 – VIDEO

L’8 ottobre 1922, nella cittadina svedese di Valdemarsvick, nasce Nils Liedholm, che in Italia fece incetta di successi con Milan e Roma

Sono passati 60 anni da quel Mondiale 1958, ma in Svezia saranno ancora in molti a ricordarsi di quel Gre-No-Li, che vide infrangersi il sogno mondiale per colpa di uno sparuto brasiliano di 18 anni, noto al mondo come Pelè. Quel famoso tridente era composto da Gunnar Gren, Gunnar Nordahl e da Nils Liedholm, autentico fulcro della squadra e un genere di personaggio che difficilmente si vedrà ancora. Liedholm nasce in una piccola cittadina della svedese, Valdemarsvik, l’8 ottobre 1922 e proprio nella squadra locale cresce e si forma calcisticamente. Successivamente milita 7 anni nel campionato svedese, prima di approdare in Serie A, al Milan nel 1949. In rossonero conosce i già citati Nordahl e Gren e disputa la bellezza di 359 partite, impreziosite da 81 gol e dalla vittoria di 4 scudetti. Oltre ai trionfi con il club però, il punto più alto della sua carriera resta sicuramente la finale dei Mondiali raggiunta con la sua Nazionale nel 1958 e persa contro il Brasile.

Dopo quella rassegna iridata, il Barone, questo era infatti il suo soprannome, gioca altri tre anni con il Diavolo prima di appendere le scarpette al chiodo nel 1961. Smessa la brillante carriera da giocatore, Liedholm ne iniziò una altrettanto brillante e longeva da allenatore. Per più di trent’anni ha girato l’Italia passando di panchina in panchina, ottenendo storiche promozioni come quelle di Verona e Varese in Serie A, e anche due scudetti, uno nel 1979 con il suo amato Milan, e l’altro nel 1983 con la Roma. Sulla panchina giallorosso fu costretto anche a subire la delusione di un’altra sconfitta in finale, questa volta contro il Liverpool in Coppa dei Campioni. Al termine della stagione 1988/89 concluse la sua carriera da allenatore e si ritirò a vita privata nel Monferrato, dove trascorse i suoi ultimi anni fino alla morte, avvenuta nel 2007 all’età di 85 anni.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.