Connettiti con noi

Editoriale

Liga-Serie A 4-0 e adios: se il buongiorno si vede dal mattino…

Pubblicato

su

Allegri

Il fine settimana delle amichevoli ha vissuto sugli incroci tra Liga e Serie A lasciando alle italiane un quadro assai desolante

La casualità che ci mette di fronte alla cruda realtà: tra Liga e Serie A i rapporti di forza sono ancora quanto mai sbilanciati. A pochi giorni dall’inizio del nostro campionato ci lecchiamo le ferite dopo un weekend traumatico per ambizioni e aspettative.

Con Premier League, Bundesliga, Ligue 1 e gran parte degli altri tornei continentali in rampa di lancio, italiane e spagnole hanno finito quasi naturalmente per incrociarsi su più fronti. Ebbene il bilancio è stato chiaro, netto, indiscutibile: 4 vittorie iberiche e due pareggi. Desolante per i nostri colori anche perché in campo sono scese sei delle migliori otto della scorsa stagione, con le sole Milan e Roma a preferire altri lidi.

Umiliante anziché no il poker subito dalla Juve alla Continassa contro un Atletico Madrid capace di dominare a proprio piacimento, così come non è passato inosservato lo scivolone dell’Inter al cospetto del sempre tonico Villarreal.

Sconfitte un pochino più contenute per Fiorentina e Atalanta, ma contro rivali (Betis e Valencia) non proprio di prima fascia, mentre gli unici due risultati positivi sono stati i pareggi senza reti di Napoli e Lazio. Ma, insomma, Espanyol e Valladolid non sono certo quanto di meglio la Liga possa proporre.

Dunque male, per non dire malissimo. Se il buongiorno si vede dal mattino, per la nostra cara Serie A non si prospetta una giornata da ricordare.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.