Connettiti con noi

Calcio Estero

Ligue 1, il punto: Psg avanti a fatica, si risveglia il Lione

Pubblicato

su

Ligue 1, il punto: i parigini vincono in rimonta contro l’Angers, il Lione rialza la testa. La sintesi della decima giornata

Nella decima giornata di Ligue 1 torna al successo il Psg, che al Parco dei Principi batte in rimonta l’Angers con il risultato di 2-1. Parigini in difficoltà per buona parte della gara, ma le reti di Danilo e Mbappé nella ripresa ribaltano lo svantaggio e blindano il primo posto in classifica. La squadra di Pochettino si riporta a nove distanze di vantaggio dal Lens secondo, sconfitto per 1-0 in casa del Montpellier a causa della rete dell’ex Juve Mavididi.

Terza piazza per il Marsiglia, euroavversario della Lazio, che travolge con un sonoro 4-1 il Lorient, trascinato dalla doppietta di Guendouzi. In gol anche l’ex Napoli Milik. Perde anche il Nizza in casa del Troyes, che con questo importante successo si tira al momento fuori dalla zona retrocessione, distante tre punti.

Squillo del Lione, per il Saint-Etienne è notte fonda

Dopo due pareggi consecutivi si risveglia il Lione, che vince lo scontro diretto con il Monaco per 2-0 e opera il sorpasso in classifica, piazzandosi al sesto posto a +2 dai monegaschi decimi e a pari punti con l’Angers. Subito dietro il Rennes, liberatosi con un secco 3-0 del Metz ora terzultimo. Lotta nei bassifondi che vede sempre più coinvolto il Saint-Etienne, che in casa del Racing Strasburgo crolla subendo cinque reti. Sesta sconfitta in dieci partite per i ragazzi di Puel, che ancora non conoscono la parola successo in questo deludente campionato. Finiscono sul risultato di 1-1 Brest-Reims e Bordeaux-Nantes. I girondini allungano di una distanza sul terzultimo posto, ma faticano a trovare la strada giusta.