Cagliari, Maran: «Birsa non recupererà presto. Con Gasperini…»

Cagliari, Maran: «Birsa non recupererà presto. Con Gasperini…»
© foto www.imagephotoagency.it

L’analisi a fine gara di Rolando Maran, 0-1 in casa contro l’Atalanta: una sola vittoria nelle ultime 12 di Serie A per il Cagliari

Rolando Maran commenta la sconfitta del suo Cagliari in casa contro l’Atalanta ai microfoni di Sky. Ecco le sue parole: «Gara totalmente diversa dall’ultima, oggi non siamo stati sconfitti meritatamente contro una grande Atalanta. Abbiamo giocato in 10 gli ultimi minuti, abbiamo preso anche una traversa nel finale con Deiola. La squadra ha messo grande impegno, cuore e ha cercato sempre di dare quello che poteva. Ma è un momento un po’ così, basti vedere gli infortuni di Birsa e Thereau. La squadra ha dato tutto, con questo atteggiamento qua possiamo guardare avanti con fiducia. Ovvio che veniamo da un periodo negativo ma la prestazione odierna è nettamente diversa e questo è un segnale positivo».

Prosegue e conclude Maran nelle dichiarazioni: «Lite con Gasperini a fine gara? Nel finale concitato ognuno ha le proprie cose, queste sono cose di campo e che capitano. Confronti coi tifosi a fine partita? I nostri tifosi ci hanno sempre sostenuto, oggi hanno manifestato qualcosa di diverso e basta, non c’è nulla da andare oltre. Sino a oggi ci son stati vicini, oggi hanno avvertito un qualcosa di particolare. Infortunio Birsa? Credo sia grave, pensiamo sia una doppia frattura all’avambraccio e sicuramente non recupererà in fretta. In questo momento non siamo proprio fortunati da questo punto di vista. Questo complica le cose perchè ogni volta devi andare a ricostruire. Corti in attacco senza Sau e Farias? Noi abbiamo Birsa, Despodov, Pavoletti, Cerri, Thereau, l’attacco è a posto a livello numerico ma noi oggi ne abbiamo persi due».