Napoli-Juventus, tutto pronto per l’arrivo della Vecchia Signora

Napoli-Juventus, tutto pronto per l’arrivo della Vecchia Signora
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli-Juventus andrà in scena due volte in quattro giorni, con la Vecchia Signora a fare la spola tra la Mole Antonelliana e il Vesuvio

Napoli-Juventus è sfida tecnica, dialettica, passione e porta con sè, inevitabilmente, tante curiosità. Come quelle legate all’arrivo della squadra in città, previsto appunto proprio intorno alle 19. Volo per Capodichino, poi spostamento in pullman fino al Corso Vittorio Emanuele per raggiungere l’Hotel Parker’s, scelto da Allegri ormai da 3 stagioni a questa parte. Nel mezzo tra il Vomero e Mergellina, panoramico e riservato. Il Corriere dello Sport scrive che la società bianconera ha prenotato ben 60 stanze sulle 80 disponibili presso la struttura alberghiera. I titolari si posizioneranno nelle camere interne, i panchinari godranno invece del panorama che offre la città. Ambienti insonorizzati per mantenere la concentrazione e non farsi sviare dai clacson e dalla movida partenopea. Il planning per domani prevede, invece, sveglia alle 9, colazione e stretching senza rifinitura. Nel pomeriggio riunione tecnica con analisi video della squadra di Sarri. Quindi sarà tempo di Napoli-Juventus e di ritorno a casa, per poi rivedere Napoli martedì. Aumentate, vista la presenza ingombrante dell’ex Gonzalo Higuain, le misure di sicurezza, con qualche bodyguard in più, destinato a supervisionare piano per piano dell’hotel. La Vecchia Signora va in vacanza. Ops… in ritiro pre-partita.