Torneo di Viareggio 2019: alla scoperta di Nicolò Buso, bomber del Venezia e nipote d’arte

Torneo di Viareggio 2019: alla scoperta di Nicolò Buso, bomber del Venezia e nipote d’arte
© foto Youtube

Torneo di Viareggio 2019: alla scoperta di bomber Nicolò Buso, nipote d’arte che col Venezia ha segnato 4 gol in 3 partite

C’è un volto che, al Torneo di Viareggio 2019, ha segnato la prima settimana di sfide. Ed è quello di Nicolò Buso – nipote del celebre Renato -, autore di quatto reti in tre partite con la casacca del Venezia. Un bottino che gli ha assicurato – al termine della fase a gironi – il primo posto nella classifica marcatori, posizione che però non potrà difendere a causa dell’eliminazione dei lagunari. Resta però la sua grande prestazione nella rassegna, che gli ha assicurato la ribalta dei riflettori.

Non che, per gli addetti ai lavori, l’estrosa seconda punta classe 2000 rappresenti una sorpresa. Cresciuto nelle giovanili del Cesena, infatti, il 19enne di Treviso in estate è stato tesserato dalla Roma. E con i giallorossi ha segnato sia in campionato che in Coppa Italia, esordendo anche in Youth League. Prima del prestito a gennaio al Venezia, in Primavera 2, dove con regolarità sta ora trovando minuti e gol. Come lo stesso Torneo di Viareggio ha testimoniato nel corso della prima settimana.