Milan, operazione amarcord: non solo Ibra, spunta anche Pato

Milan, operazione amarcord: non solo Ibra, spunta anche Pato
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan vuole un nuovo attaccante e pensa a Zlatan Ibrahimovic ma anche ad Alexandre Pato. Ecco le mosse di Leonardo

Il Milan cerca un nuovo attaccante e pensa a una sorta di operazione amarcord. I rossoneri potrebbero ingaggiare uno o due calciatori che conoscono benissimo l’ambiente milanista. Il club rossonero cerca un nuovo attaccante per permettere a Rino Gattuso di continuare a giocare con le due punte e uno dei nomi sul taccuino di Leonardo e Maldini è Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese spinge per il ritorno in rossonero ma non è l’unico. I rossoneri, secondo Repubblica, pensano anche ad Alexandre Pato.

Il calciatore brasiliano non ha mai chiuso le porte a un ritorno e ha elogiato il connazionale Leonardo in una delle ultime interviste concesse: «Un mio ritorno al Milan con Leonardo? Intanto aspetto la chiamata…poi vediamo! Leo ha la visione, la competenza e l’autorevolezza per dare una nuova impostazione al club. Non solo dal punto di vista tecnico. E’ la persona giusta al posto giusto nel momento giusto: farà un gran lavoro». Ibra è la prima scelta ma Leonardo pensa anche a Alexandre Pato. Possibile operazione amarcord per il Milan: da Ibra al Papero, i rossoneri guardano al passato…per il futuro.