Connettiti con noi

Hanno Detto

Pisa, Torregrossa: «Voglio riportare la squadra in Serie A. Qui per fare la storia»

Pubblicato

su

Ernesto Torregrossa ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport della sua nuova avventura dopo la cessione dalla Sampdoria. Le sue parole

Ernesto Torregrossa, attaccante del Pisa, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport della sua nuova avventura dopo la cessione dalla Sampdoria. Le sue parole:

GOL ESORDIO – «Sono contento ma sono mancati i tre punti contro l’Alessandria. Resta comunque la buona prova».

TATTICA – «Il mister conosce bene le mie caratteristiche. L’ho capito quando mi ha chiesto di variare la mia posizione e penso di aver assolto bene il mio compito».

BILANCIO – «Contento di questi primi 15 giorni qui a Pisa. Possiamo stare in alto e giocarcela alla pari con tutti. La mentalità è quella giusta».

PISA – «Mi seguivano dall’estate e ho scelto loro, nonostante avessi anche altre richieste. Le aspettative sono alte ma è uno stimolo in più per fare bene».

SERIE A – «Ho avuto diversi problemi fisici che mi hanno impedito di giocare le mie carte. Conto di tornarci e di scrivere un’altra storia».

OBIETTIVI – «Sarebbe bello riportare questa piazza in Serie A. La pressione non mi spaventa, non sono più un ragazzino. Voglio lasciare il segno».

LUCCA – «Finiremo per giocare insieme. Lo conosco dai tempi di Brescia quando lui era in Primavera. Posso adattarmi con tutti, ma è giusto che il mister abbia più scelte».