Pochettino ci crede: «Juventus squadrone, ma il Tottenham è al top»

pochettino
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Tottenham si avvicina e Mauricio Pochettino lancia la sfida ai bianconeri: le ultime in vista della Champions League

Il Tottenham arriva alla sfida con la Juventus fresco di vittoria nel North London Derby con l’Arsenal. Il morale della truppa londinese è alle stelle e Mauricio Pochettino ha serie intenzioni per la gara di Champions League con i bianconeri. La squadra è al top e il tecnico la lancia verso Torino: «Saremo il Tottenham di sempre, ma rispettiamo la Juventus. È il momento migliore per giocare questo match. Siamo al top e abbiamo fiducia, anche se la Juve è uno squadrone». L’argentino avrà un Harry Kane in più, ieri ha marcato per la ventitreesima volta in Premier League e si è assestato in cima alla classifica dei migliori cannonieri in Europa.

Attenzione, però, a ridurre la sfida a un semplice confronto tra i singoli. Pochettino ha una grande squadra, nel senso di gruppo e di opzioni in rosa. Ha analizzato la partita tra Juventus e Fiorentina e adesso prepara al meglio la trasferta piemontese. L’andata sarà importante ma non decisiva, afferma il tecnico degli Spurs a La Gazzetta dello Sport. «La partita decisiva non c’è, perché in centottanta minuti ogni istante è importante. La Juventus è tranquilla ma noi crediamo nelle nostre possibilità. Dovremo essere intelligenti» chiude Pochettino.