Quagliarella, secondo esordio con l’Italia: l’ultima volta in campo nove anni fa

Quagliarella, secondo esordio con l’Italia: l’ultima volta in campo nove anni fa
© foto www.imagephotoagency.it

Quagliarella, è un secondo esordio: l’ultima volta in campo con l’Italia risaliva a nove anni fa

Serata dalle grandi emozioni per Fabio Quagliarella. Che, in quello che ai tempi dell’Udinese era stato il suo stadio, torna a vestire la casacca dell’Italia. Per lui la presenza in azzurro numero 27. Una presenza, però, decisamente particolare.

Per l’attaccante della Sampdoria, infatti, si è trattato di un meritatissimo “secondo esordio”. Perché dalla Nazionale, in campo, mancava da addirittura nove anni. L’ultima volta, infatti, risaliva al pareggio per 1-1 contro la Romania datato 17 novembre 2010.

L’esperta punta azzurra ha parlato ai microfoni di Rai Sport subito dopo la fine della partita della Dacia Arena: «È stata una serata emozionante, – ha dichiarato Quagliarella – ringrazio tutto il pubblico ed è stato stupendo. Gioco con una squadra di qualità, ho avuto 2 occasioni, peccato solo non aver fatto gol, ma va bene così. Speriamo di continuare così, sono sereno e prima o poi la palla per segnare arriva».

Vietato però fare programmi di lungo periodo: «L’Europeo? Navigo a vista, – ha spiegato la punta blucerchiata – devo continuare a far bene con la maglia della Samp. Per me è stata una serata stupenda, sono tornato in Nazionale in questo stadio che mi ha voluto bene è stato molto bello».