Idea Roma: Panucci traghettatore e Sarri la prossima stagione

Idea Roma: Panucci traghettatore e Sarri la prossima stagione
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma pianifica il futuro in caso di esonero immediato di Di Francesco: l’ultima idea porta a Sarri, deludente finora al Chelsea, con Panucci a tenergli il posto fino a maggio

La panchina di Eusebio Di Francesco, sebbene traballante, regge ancora e – a meno di debacle clamorosa contro il Milan – potrebbe tenere ancora per un po’. Di sicuro però la Roma in queste ore starebbe già studiando un piano di riserva in caso di esonero dell’ex Sassuolo: la prima ipotesi, già ventilata ampiamente negli ultimi mesi, porta direttamente all’ex allenatore della Fiorentina Paulo Sousa, la seconda invece, svelata stamane dai giornali, sarebbe decisamente più clamorosa. L’idea romanista potrebbe infatti essere quella di affidare sin da subito la panchina a un traghettatore che ben conosce l’ambiente, ovvero Christian Panucci, attuale commissario tecnico dell’Albania (che potrebbe mantenere il doppio ruolo da qui a fine stagione senza troppi problemi), per poi dare l’assalto in vista della prossima annata a Maurizio Sarri, la cui esperienza al Chelsea si starebbe rivelando al momento parecchio al di sotto delle attese.

Si tratterebbe, evidentemente, di una prospettiva al momento difficile da realizzare, ma che potrebbe trovare spazio nei prossimi mesi qualora la situazione in casa Roma (ma pure in casa Chelsea) non dovesse migliorare. Per il momento Monchi difenderebbe ancora a spada tratta Di Francesco (nonostante le lamentele del presidente James Pallotta): l’allenatore giallorosso ha buone chance di rimanere in sella almeno fino alla fine della stagione, quando poi verrà presa una decisione definitiva. L’annata romanista in ogni caso non verrebbe reputata fallimentare in caso di qualificazione alla prossima Champions League: Eusebio ha ancora una possibilità.