Connettiti con noi

Hanno Detto

Rummenigge: «Inter favorita per lo scudetto, ma occhio alla Juve. Milan e Roma…»

Pubblicato

su

Karl-Heinz Rummenigge ha analizzato l’attuale situazione dei club di Serie A. Le sue dichiarazioni tra lotta scudetto e mercato

Karl-Heinz Rummenigge ha parlato della Serie A ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

KOSTIC DA JUVE – «Per l’Eintracht è stato molto importante: spinge a sinistra, è veloce, tecnicamente molto bravo. Lo hanno fatto giocare in coppa, vorrebbero metterlo oggi contro il Bayern, fanno di tutto per tenerlo. Però non sembra che costi tanto, non è carissimo…».

ACQUISTI TROPPO VECCHI – «No. In Germania cercano sempre di comprare giovani anche
per farli crescere, venderli e guadagnare soldi. Io credo sempre nella“mista”, esperienza più giovani. Con il Bayern abbiamo vinto così. Non li chiamo vecchi, ma di esperienza. Di Maria può dare ancora qualcosa, è valido».


LUKAKU E SCUDETTO – «Il matrimonio tra lui, Chelsea e forse anche l’allenatore non è stato felice. Ha fatto bene a tornare dove ha avuto grandi successi. Il mio amico Marotta poi ha fatto un grande affare, lo ha venduto un anno fa a prezzo eccezionale e lo ha ripreso per poco. Sulle favorite, la partenza sbagliata della Juve un anno fa aprì la porta alle milanesi, non per caso poi prima e seconda. Se la Juve parte bene potrebbe tornare quella che ha vinto tanti campionati di fila».

SORPRESA MILAN – «Un po’, l’Inter poteva confermarsi, purtroppo ha perso punti preziosi in alcune settimane difficili e grazie a quello il Milan ha vinto. Già l’anno scorso l’Inter aveva la squadra più forte».

DE KETELAERE – «Lo conosco, ma quando un giocatore arriva dall’estero va valutato come si adatta al calcio italiano, sempre diverso da quello estero, nel caso da quello belga».

MOURINHO – «La Roma è rinata come società importante. Per parecchio tempo non ha vinto nulla, poi grazie a lui ci è riuscita, non la Champions ma la coppa meno importante, però ha vinto. Mourinho ha fatto bene nel passato, è un uomo di grande immagine, e mi pare anche per il futuro, visti gli acquisti importanti. A Roma sognano qualcosa in più, ma non credo che possano vincere il campionato, secondo me parte l’Inter come grande favorita».






Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.