Connettiti con noi

Europei

Spagna Polonia 1-1: A Morata risponde Lewandowski

Pubblicato

su

risultati e classifiche euro 2020

All’Estadio de la Cartuja di Siviglia, il match valido per la seconda giornata del gruppo E di Euro2020 tra Spagna e Polonia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

All’ “Estadio de la Cartuja” di Siviglia, la Spagna riscatta la prova opaca contro la Svezia ma non basta. Segna Morata, Lewandowski pareggia e gli spagnoli escono tra i fischi. Polonia graziata anche dal rigore fallito da Gerard Moreno.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Spagna Polonia 1-1 MOVIOLA

Fischio d’inizio: Si comincia a Siviglia!

4′ Possesso Spagna ma brivido in area –  Le Furie Rosse comandando il gioco ma rischiano subito in area con un contatto tra Laporte e Zielinski. Orsato, di fronte alla scena, fa correttamente proseguire.

6′ Occasione Polonia – Bel pallone recuperato in mediana da Lewandowski che scarica su Klich e si butta in mezzo. Il centrocampista del Leeds invece cerca la porta da 30 metri e sfiora la traversa.

10′ Primo squillo spagnolo – Difende un buon pallone sulla sinistra Jordi Alba, sovrappone Dani Olmo che entra in area e, da posizione defilata, cerca la porta: sul primo palo, blocca Szczesny.

19′ Spagna in controllo, ma poco pericolosa – Mette tanti palloni in area la formazione di Luis Enrique, Rodri non riesce a calciare nella mischia di difensori polacchi che difendono schierati in una linea a cinque.

25′ GOL DI MORATA – Buona giocata di Gerard Moreno che si porta a spasso tutta la linea sinistra difensiva della Polonia, arrivato in zona tiro, dal limite dell’area, apre un bel rasoterra che Morata converte sotto porta in gol! Orsato dapprima annulla per fuorigioco, il VAR corregge la chiamata e conferma il vantaggio spagnolo.

34′ Ci prova Moreno – Gerard Moreno ci prova da punizione, stessa altezza da cui ha servito l’assist per il gol: barriera ben piazzata e tiro che termina a lato di almeno un metro.

35′ Che occasione per la Polonia – Grande giocata di Lewandowski che si fa spazio in area e, dal limite destro, lascia partire un bel cross su cui arriva Swiderski: dopo aver bruciato sul tempo l’uscita di Simon, calcia clamorosamente alto con una buona porzione della porta libera.

43′ Doppia occasione clamorosa per la Polonia! – Jordi Alba perde un pallone sanguinoso in difesa, Swiderski si sposta la palla sul sinistro e fa partire un mancino dai 25 metri che si stampa sul palo. Sulla ribattuta, Lewandowski da pochi metri centra in pieno Unai Simon che si salva.

45′ Moreno vicino al raddoppio – Scende bene la Spagna di nuovo a sinistra con Jordi Alba, altro bel rasoterra del capitano iberico che trova a ricevere Gerard Moreno, il quale incrocia sull’esterno della rete.

48′ Polonia più alta – Pressa più alta ora la formazione di Paulo Sosa, costretta ad aumentare i giri per mantenere vive le chance di qualificazione.

54′ PAREGGIA LEWANDOWSKI! – Bel cross dalla destra di Jozwiak, Lewandowski si mangia Laporte e di testa inchioda il punteggio sull’1-1. Gran gol del centravanti del Bayern Monaco.

57′ RIGORE PER LA SPAGNA – Pestone di Moder su Gerard Moreno. Orsato fa correre ma il VAR, nuovamente, interviene correttamente.

58′ MORENO SBAGLIA IL RIGORE! – Gerard Moreno colpisce il palo e Morata, a porta vuota e con Szczesny a terra, calcia malamente alto.

65′ Szczesny risponde a Morata – Duello a tinte bianconere, il diagonale velenoso di Morata viene deviato in angolo dal portiere polacco.

69′ Brivido per la Polonia – Esce a vuoto Szczesny su una situazione da calcio d’angolo, polacchi salvati dal fischio di Orsato che ravvisa un fallo nella mischia.

73′ Attacca la Spagna – Cross interessante di Marco Llorente e colpo di testa largo di Ferran Torres, in posizione di sospetto fuorigioco.

79′ Altro pasticcio della Polonia – Su un’apertura anche semplice di Pedri, pasticciano Bereszynski e Szczesny, Ferran Torres non ne approfitta e il portiere della Juventus recupera la palla.

81′ Pericolosa la Spagna – Altra situazione pericolosa per la Polonia, arriva a concludere da fuori Marcos Llorente ma Szczesny la blocca a terra.

84′ La Spagna si divora un gol! Palla bellissima di Jordi Alba in mezzo, Ferran Torres appoggia per Morata che calcia in porta da pochi metri, in uscita Szczesny è eroico e devia di testa impedendo alla Spagna il nuovo vantaggio.

92′ Imprecisione in campo – Ci prova quasi a testa bassa la Spagna, tanti palloni in mezzo ma tutti sporchi. La Polonia si difende compatta.


Migliore in campo: Marcos Llorente PAGELLE


Spagna Polonia 1-1: risultato e tabellino

RETI: 25′ Morata, 54′ Lewandowski.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Marcos Llorente, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Koke (68′ Sarabia), Rodri, Pedri; Morata (87′ Oyarzabal), Gerard Moreno (68′ Fabián Ruiz), Dani Olmo (61′ Ferran Torres). A disposizione: De Gea, Sánchez, Azpilicueta, Diego Llorente, Thiago Alcántara, Eric García, Gayà, Traoré. Allenatore: Luis Enrique.
POLONIA (3-4-2-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek (85′ Dawidowicz); Jozwiak, Moder (85′ Linetty), Klich (55′ Kozłowski), Puchacz; Swiderski (68′ Frankowski), Zielinski; Lewandowski. A disposizione: Skorupski, Fabiański, Kędziora, Rybus, Płacheta, Kownacki, Świerczok, Helik. Allenatore: Paulo Sousa.
AMMONITI: Klich, Moder, Jozwiak, Lewandowski (P), Pau Torres, Rodri (S).