Spal-Torino, top e flop: Izzo nuovo leader granata, Valoti impreciso e N’Koulou ingenuo

Spal-Torino, top e flop: Izzo nuovo leader granata, Valoti impreciso e N’Koulou ingenuo
© foto www.imagephotoagency.it

Spal-Torino, top e flop: Izzo nuovo leader granata, Bonifazi non delude contro la sua ex. Valoti è impreciso, N’Koulou colpevolmente ingenuo

Chiamate alla reciproca prova del nove, Spal e Torino non vanno oltre lo zero. Vincono le difese a discapito degli attacchi, tra ferraresi e granata termina a reti inviolate. I top e flop della sfida del Mazza.

Spal-Torino: promossi Izzo, Bonifazi e Ola Aina

IZZO – Il logico risultato quando, alla qualità difensiva, unisci un carico da novanta di fiducia. Sempre più a suo agio nello scacchiere granata, sempre più indispensabile per Mazzarri: attento, efficace, pulito.

BONIFAZI – Sfida mistica contro il “suo” Toro, di fronte al quale vuole fare bella figura e ci riesce egregiamente. Le difese battono gli attacchi, e c’è anche e soprattutto il suo zampino nel “clean sheet” di Viviano: promosso.

OLA AINA – Tiene botta e, addirittura, vince il confronto diretto contro uno dei clienti più scomodi della Serie A. Lazzari non riesce mai a trovare il guizzo, il nigeriano ex Chelsea porta a casa l’ennesima conferma.

Spal-Torino: bocciati N’Koulou, Valoti e De Silvestri

N’KOULOU – Chiamato alla definitiva prova di maturità, il Toro viene tradito della sua principale colonna portante. Che pecca d’ingenuità una prima volta nel farsi soffiare il pallone da Paloschi ed una seconda nell’abbatterlo con un cartellino giallo già sulle spalle.

VALOTI – Prova incolore in mezzo al campo, che finisce però per tingersi di rosso ad un quarto d’ora dalla fine: il destro sparato sopra la traversa da ottima posizione costa due punti ai suoi…

DE SILVESTRI – Al trotto su e giù per la fascia, ma senza riuscire mai a lasciare il segno. Prestazione sbiadita, senza squilli ad animare una fase di spinta granata piuttosto deficitaria.

@Daniele Galosso