Infortunio Ewandro: oggi l’operazione, stop lungo

L’attaccante brasiliano Ewandro starà lontano dal campo per un bel pezzo, complice l’infortunio al piede rimediato domenica

Gli infortuni sono un brutto colpo da attutire, soprattutto quando ti sei trasferito da poco tempo e hai tanta voglia di metterti in mostra agli occhi della platea friulana. Ewandro si è infortunato nel corso della gara domenicale contro il Sassuolo, all’esordio in Serie A. 15 minuti in campo che gli sono costati la frattura del quinto metatarso del piede destro. Durante il day after era arrivato prontamente il comunicato della società che annunciava una visita a Villa Stuart dallo specialista Mariani. Oggi, come afferma l’Ansa, è arrivata la notizia dell’operazione nella giornata di domani.

ESORDIENTE – Ewandro, 20enne brasiliano, può giostrare da ala o da punta di movimento. E’ cresciuto nel San Paolo, per poi passare all’Atletico Paranaense in prestito. Attaccante già del Brasile under 17 e u20, ha all’attivo 6 gol e 3 assist in 32 gare.  L’Udinese, da sempre attenta allo scouting internazionale, ne ha acquistato il cartellino per 3 milioni di euro. Ora dovrà recuperare da un infortunio delicato, soprattutto per l’arto interessato. Restano da definire ancora i tempi di recupero, ma la carta d’identità è dalla sua, essendo un classe 96, e avrà tempo per stupirci.

AGGIORNAMENTO 29 SETTEMBRE – Oggi Ewandro sarà sottoposto presso Villa Stuart all’intervento per la frattura al quinto metatarso del piede: ad operarlo sarà il professor Pier Paolo Mariani. Per lui possibile uno stop abbastanza lungo: si parla di tre mesi ai box.