Borja Valero, parla il procuratore: «Aspettiamo una chiamata della Fiorentina»

41
Borja Valero
© foto www.imagephotoagency.it

Alejandro Camano racconta la situazione del suo assistito Borja Valero e nega contatti con la Roma: il giocatore aspetta una chiamata della Fiorentina per parlare del contratto.

IL QUADRO – Non è esattamente un contratto in scadenza quello che lega Borja Valero alla Fiorentina: il rinnovo firmato nell’estate di due anni fa ha spostato il termine in avanti fino al 2019, dunque non ci sono pressioni da quel punto di vista. Ma pochi mesi fa il giocatore e il suo entourage hanno bussato alla porta del club viola per discutere del contratto e sono stati rimandati a data da destinarsi. Da lì le voci di un tentativo della Roma, rumors che hanno agitato l’estate fiorentina.

ATTESA – A fare luce sulla posizione del giocatore è oggi Alejandro Camano, suo agente, che a Radio Blu ha così descritto la situazione: «Con la società abbiamo parlato del contratto in estate, ma ci hanno detto che avevano prima da risolvere altre cose. Noi siamo in attesa che queste altre cose vengano risolte, aspettiamo la chiamata della Fiorentina. Le voci sulla Roma? Non c’è mai stato nulla, Borja è un fiorentino».
Intanto lo spagnolo continua a essere parte importante del progetto tattico della formazione viola, e la società – tentennamenti contrattuali a parte – sembra intenzionata a tenerselo stretto.

Condividi