Candreva, delusione Inter: «Non siamo stati all’altezza di questa maglia»

candreva inter
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Candreva ha parlato della stagione dell’Inter e del suo futuro, che vede sempre in nerazzurro

Una stagione più che deludente quella dell’Inter, commentata anche da Antonio Candreva, arrivato dalla Lazio la scorsa estate: «Non ci aspettavamo un calo così, cerecheremo di chiudere al meglio in casa – le sue parole in occasione del 22° ‘Premio Gentleman’ – Sappiamo che i tifosi sono delusi, ma lo siamo anche noi. Molte cose non funzionano e dobbiamo accettare le critiche con l’obiettivo di ripartire: non siamo stati all’altezza della maglia che indossiamo. Credevamo alla Champions, ma dopo pa sosta abbiamo perso troppi punti. Adesso servono sacrificio, umiltà e stima reciproca, la corsa in più per aiutare il compagno di squadra. Allenatore? Io e i miei compagni pensiamo al campo, la società sceglierà un allenatore competitivo e vincente. Mancanza di un leader? Può essere anche questo, sono dinamiche possibili dentro uno spogliatoio. Se resto all’Inter? Sicuramente sì. I tifosi sono stati fantastici, hanno avuto tanta pazienza anche dopo brutte figure, ci sono stati vicinissimi».

Condividi