Roma, per gennaio si pensa a Depay e El Ghazi

97
massara roma maksimovic
© foto www.imagephotoagency.it

Infermeria stracolma e Coppa d’Africa alle porte, i motivi per cui la Roma dovrà intervenire a gennaio sul calciomercato

La Roma non vuol perdere tempo, vista l’emergenza infermeria e l’inizio della Coppa d’Africa, a gennaio bisognerà mettere mano al portafoglio. La società, per tanto, non vorrà farsi trovare impreparata e le conferme su eventuali mosse di calciomercato arrivano direttamente dai vertici giallorossi, il neo-direttore sportivo Massara, nei giorni scorsi ha affermato: «L’infortunio di Florenzi e la partenza di Salah per la Coppa d’Africa ci indurranno a fare delle valutazioni con l’allenatore». Se l’Egitto dovesse arrivare in finale, l’attaccante salterà almeno 5 partite di campionato, troppe se si pensa di voler competere con la Juventus senza uno dei migliori calciatori in rosa.

OBIETTIVI – I primi nomi in lista di Massara e Balzaretti sono Memphis Depay e Anwar El Ghazi. Il primo non trova spazio nel Manchester United di Mourinho, ha già rifiutato un’offerta del Marsiglia perchè la sua intenzione sarebbe quella di restare in Premier League, l’interesse della Roma potrebbe fargli cambiare idea. Il secondo invece, attualmente all’Ajax, ha un contratto in scadenza nel 2019, potrebbe lasciare l’Olanda con la giusta proposta economica.

Condividi