Udinese, Ali Adnan in visita ad una famiglia di connazionali

ali adnan
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino iracheno dell’Udinese Ali Adnan ha fatto visita ad una famiglia di connazionali in Friuli

Il rendimento in campo di questa stagione non sarà alle stelle, ma il gesto compiuto ieri mattina da Ali Adnan vale più di un gol o un assist. Il terzino sinistro dell’Udinese, già alla seconda stagione in Italia e in Serie A, ha fatto visita ad una famiglia di iracheni nell’ambito del programma di prima accoglienza di rifugiati. Il giocatore, entrato nella storia per essere il primo iracheno a giocare in Serie A, ha saputo della presenza dei connazionali a Udine domenica pomeriggio e già ieri mattina, accompagnato dalla Croce rossa, si è presentato da loro con un vassoio di pasticcini e un invito. Come riportato da “Il Gazzettino”, saranno prossimamente suoi ospiti a cena in uno dei ristoranti della città.

Condividi