Napoli, paura dall’Inghilterra per l’Arsenal: «Sorteggio horror, da incubo»

Napoli, paura dall’Inghilterra per l’Arsenal: «Sorteggio horror, da incubo»
© foto www.imagephotoagency.it

Il prossimo avversario dell’Arsenal nei quarti di finale di Europa League ha destato grande inquietudine e timore in Inghilterra

Insieme al derby spagnolo tra Villareal e Valencia, il match tra Arsenal e Napoli si preannuncia il più interessante nei quarti di finale di Europa League. Un sorteggio crudele per la banda di Ancelotti, costretta ad affrontare una delle favorite alla vittoria finale.

Ma se gli azzurri non hanno gioito per il nome della squadra uscita dall’urna di Nyon, lo stesso può dirsi anche da parte della compagine inglese. A sintetizzare lo stato d’animo di tutto il popolo Gunners ci ha pensato il segretario generale del club, David Miles: «Penso che molti nostri tifosi avrebbero voluto evitare il Napoli. È una delle squadre più forti, credo che sia tra le favorite. Però siamo dove siamo, il sorteggio ci ha regalato due grandi partite. Loro sono una squadra forte e completa. Li tratteremo con rispetto come ogni avversario e da questo momento manderemo osservatori ad ogni loro partita».

Non è il primo confronto tra le due squadre, come ricorda Miles: «Abbiamo giocato contro il Napoli in Champions nella stagione 2013/2014. All’epoca abbiamo vinto in casa e perso al San Paolo, quindi immagino che come allora sarà una sfida equilibrata. Giocheremo il ritorno in un’atmosfera fantastica, non vedo l’ora».

I timori per un sorteggio ostico, intanto, si ripercuotono in tutto il Regno Unito, con quotidiani e tabloid inglesi che lasciano trasparire un certo timore nei confronti degli uomini di Ancelotti attraverso titoli difficilmente equivocabili. Il Daily Mail parla di un “sorteggio duro per l’Arsenal“, il Daily Mirror di “sfida difficile“. Decisamente più drastici, invece, sono stati il Sun e il Daily Telegraph, che hanno titolato rispettivamente: “Sorteggio horror: l’Arsenal affronta il Napoli” e “Sorteggio da incubo per l’Arsenal, che pesca il Napoli“.