Atalanta, Freuler: «Europa? Piedi per terra»

Atalanta, Freuler: «Europa? Piedi per terra»
© foto www.imagephotoagency.it

Remo Freuler, centrocampista dell’Atalanta, analizza l’ottimo momento della Dea

Remo Freuler è arrivato all’Atalanta nel gennaio 2016, conquistando, man mano, sempre più spazio nella mediana bergamasca. Lo svizzero parla del trend positivo del team, con 3 vittorie di fila, ma non solo alla stampa: «Giampiero Gasperini è davvero un grande allenatore che fa giocare a calcio le sue squadre. Però dobbiamo scendere in campo consapevoli che il campionato inizi dai 19 punti che abbiamo messo finora in cascina. Qualificazione europea? La sognano i tifosi. Io ho disputato l’Europa League con il Lucerna, ben 2 stagioni fa, nelle fasi di qualificazioni contro il St. Johnstone. Siamo in un ottimo momento di forma, ma manteniamo i piedi per terra perchè ci aspettano ancora tanti incontri».

DEA SORRIDENTE – Il calciatore neroazzurro continua la sua personale disamina tra momento collettivo e individuale: «Domenica affronteremo il Sassuolo che è davvero una buona squadra, un avversario tosto e l’obiettivo è arrivarci al meglio lavorando bene in allenamento. 3 – 4 gol sono arrivati dai calci d’angolo che ho battuto io, però mi aspetto che arrivi la mia firma prima o poi. Convocazione in Nazionale? Tra domani e venerdì ci saranno delle novità, ovviamente ci tengo tanto a essere convocato dal commissario tecnico Petkovic».