Balanyuk – Vakulko e altri: Milan a caccia di nuovi Sheva

Balanyuk – Vakulko e altri: Milan a caccia di nuovi Sheva
© foto www.imagephotoagency.it

Balanyuk – Vakulko: il Milan va in Ucraina a caccia di nuovi Shevchenko. Diversi i giovani talenti ucraini nel mirino della società rossonera

BalanyukVakulko: il Milan va in Ucraina alla ricerca di nuovi talenti. Grandi talenti italiani lanciati in prima squadra come Manuel Locatelli, Donnarumma, De Sciglio e Calabria, ma anche i vari Romagnoli, Bertolacci e Bonaventura. Non solo. Il Milan si guada attorno, al di fuori dei confini italici, per vedere che cosa offre il panorama calcistico. Andriy Shevchenko è il nuovo ct dell’Ucraina, Mauro Tassotti è il suo vice. Grandi ex rossoneri che sanno come Milanello possa rappresentare un luogo ideale per crescere futuri, possibili campioni.

ALLA SCOPERTA DEGLI UCRAINI – Secondo “Tuttosport” il Milan ha messo gli occhi sui talenti del Dnipro, una formazione che vanta talenti di un certo spessore come il 19enne Denis Balanyuk, attaccante molto veloce e rapido, che Shevchenko ha già convocato in Nazionale e che i media ucraini vedono come il nuovo Sheva. Nel mirino anche il ’97 centrocampista offensivo Yuriy Vakulko, l’altro classe 1997 Egor Nazarina, regista dai piedi buoni, il classe 1994 Andriy Bliznichenko e il ’98 Maksim Lunyo, un esterno offensivo dal dribbling micidiale.