Connettiti con noi

Brescia News

Brescia, Cellino: «Tonali? Mi piacerebbe vederlo a Roma o Napoli»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Massimo Cellino, presidente del Brescia, è intervenuto ai microfoni di Tuttosport. Ecco le sue parole su Sandro Tonali

Il presidente del Brescia Massimo Cellino è intervenuto ai microfoni di Tuttosport. Ecco le sue parole sul mercato e su quanto fatto in stagione dalle Rondinelle:

«Per Pasqua ho ricevuto migliaia di messaggi d’auguri. Però non ne ho ricevuto nemmeno uno da un collega presidente di serie A. E neanche io ne ho mandati a loro. Voglio far capire a tutti com’è attualmente l’ambiente del calcio italiano»

TONALI – «A gennaio una squadra importantissima è venuta da me dicendomi che voleva Tonali. Io non ho fatto cifre, ma soltanto una domanda: lo faresti giocare subito titolare in Champions League?. Mi piacerebbe vederlo alla Roma o al Napoli. Però difficilmente succederà».

JUVE O INTER – «La Juventus è cresciuta molto con Agnelli e Paratici. Nell’Inter c’è un proprietario straniero e non ho ancora avuto il piacere di conoscerlo. Però hanno Marotta, un dirigente top per il quale nutro un grande rispetto. Vedremo… Dipenderà da Tonali, sarà lui a scegliere. Ma spero che resti in Italia e che giochi. Deve diventare un Iniesta».

SARRI – «Lo volevo prendere a Cagliari, quando lui era ancora a Empoli. Ma un mio preparatore che aveva lavorato con Sarri a Alessandria mi disse: “È bravissimo, ma lei presidente dura 5 minuti con lui”».

CAMBI ALLENATORE – «Sì. L’errore è stato partire con Corini visto che, fin dall’inizio, eravamo in disaccordo su diverse cose».

 

Advertisement