Brugman: «Aquilani? Bisogna sudarsi il posto»

Brugman: «Aquilani? Bisogna sudarsi il posto»
© foto www.imagephotoagency.it

Gaston Brugman, centrocampista del Pescara, ha parlato dell’arrivo di Aquilani in biancazzurro ma anche della sfida persa contro l’Inter

Gaston Brugman domenica scorsa ha ‘rubato’ il posto ad Alberto Aquilani. Il centrocampista uruguaiano del Pescara doveva partire dalla panchina lasciando posto all’ex Juventus, Roma, Milan e Fiorentina ma Oddo ha scelto il buon Gaston per affrontare l’Inter e la scelta, per oltre un’ora è stata ripagata. Il calciatore del Pescara ha parlato della sconfitta con i nerazzurri ma ha toccato anche altri temi.

LE DICHIARAZIONI – Queste le parole di Brugman: «Il campo dice che giochiamo bene ma dobbiamo essere più concreti perché in A gli errori si pagano. Il campionato è difficilissimo e per questo dobbiamo essere concentrati per tutti i novanta minuti. Io cerco sempre di dare il massimo quando vengo chiamato in causa, ci tengo alla maglia. Oddo mi chiede di coprire a centrocampo ma anche di andare avanti a pressare il regista avversario. Aquilani? Conosciamo tutti la sua carriera ma il mister ci ha detto che tutti dobbiamo lavorare e sudare per una maglia da titolare».