Connettiti con noi

Cagliari News

Lite Giulini Caressa, il presidente del Cagliari: «Tutte falsità sulla cessione della società» – VIDEO

Pubblicato

su

Tommaso Giulini è intervenuto ai microfoni di Sky, commentando con amarezza e polemica la retrocessione in B

Tommaso Giulini è intervenuto ai microfoni di Sky, commentando con amarezza e polemica la retrocessione in B. Le sue dichiarazioni: 

«Se mi parli della Salernitana ti dico che è giusto fare i complimenti, Iervolino ha preso il Club in una situazione complicata. Ha fatto un filotto incedibile, penso che questa retrocessione venga da lontano. Abbiamo provato a fare un salto in avanti prendendo giocatori importanti come Nandez, Rog e Simeone. Questa strategia non ha assolutamente pagato e ci ha portato a tre anni a retrocedere. Evidentemente non posso fare altro che scusarmi con i nostri tifosi. Abbiamo preso allenatori importanti, ma non è servito. È stato un tentativo in buonafede. Cosa può cambiare, ho vissuto momenti duri in passato quando è morto mio padre e quando sono retrocesso con il Cagliari. Nel 2017 quando la mia azienda è stata coinvolta in un caso dove la gente pensava chissà cosa, siamo qui a fare il nostro lavoro. Questi tre grandi shock mi hanno insegnato a ripartire come sempre.

LA POLEMICA – Le indiscrezioni fanno male, perché sono false e sono arrivate nella settimana più importante. Notizie false quelle di capozucca già al Genoa, penso che un po’ di gente non ci abbia voluto bene in questa settimana. I ragazzi hanno provato a fare la loro partita, ma è stata maledetta. Ripartiremo da un’altra categoria. Caressa a te non rispondo, ci hai fatto un’infamata hai dichiarato che il Cagliari stava passando di proprietà».

CONTINUA SU CAGLIARI NEWS 24